Josef Seibel Womens Lisa 01 Sandali In Pelle Di Corteccia

B00600Q14I
Josef Seibel Womens Lisa 01 Sandali In Pelle Di Corteccia
  • scarpe
  • pelle
  • suola sintetica
  • costruzione cucita a mano
  • chiusura con doppio velcro per una vestibilità personalizzata
  • plantare imbottito
  • tomaia in pelle per una durata duratura
Josef Seibel Womens Lisa 01 Sandali In Pelle Di Corteccia Josef Seibel Womens Lisa 01 Sandali In Pelle Di Corteccia Josef Seibel Womens Lisa 01 Sandali In Pelle Di Corteccia Josef Seibel Womens Lisa 01 Sandali In Pelle Di Corteccia Josef Seibel Womens Lisa 01 Sandali In Pelle Di Corteccia
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Farnesina

Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Consolato Generale d'Italia

Monaco Di Baviera

In evidenza >>
> I Servizi > Nike Womens Free 50 Tr Fit 4 Stampa Iper Uva / Obsdn / Ivry / Hypr Jd
> Boombah Womens Squadron Turf Shoes 14 Opzioni Di Colore Più Dimensioni Nero / Arancione
2013-11-15
Nike Mens Af1 Ultra Flyknit Mid Scarpe Da Basket Multicolore
Share
Maeci

Si prega di prendere visione della Informativa sul trattamento dei dati personali e la tutela della Privacy (formato PDF)

Radiazione dal P.R.A. in Italia dei veicoli immatricolati o rottamati in Germania

La radiazione (cancellazione) di un veicolo con targa italiana dal Pubblico Registro Automobilistico (P.R.A.) è un’operazione che può essere effettuata tramite l’ufficio consolare di competenza.

Di seguito si elencano le tipologie più frequenti di richiesta di radiazione di un veicolo esportato in Germania:

Ai fini della richiesta di radiazione, indipendentemente dalla tipologia di richiesta di radiazione, è necessario che il proprietario oppure, in caso di veicolo cointestato, i proprietari, si presenti/presentino presso l’ufficio consolare con i seguenti documenti:

Ai fini di una corretta e completa compilazione del modello NP-3C si suggerisce di fotocopiare la carta di circolazione italiana ed il foglio complementare, prima che essi vengano consegnati alle autorità tedesche.

Inoltre, a seconda della tipologia di radiazione (tipologia A, B o C), l’interessato dovrà presentare, oltre alla documentazione sopra indicata, ANCHE i documenti seguenti:

Infine :

L’ufficio addetto alle pratiche di radiazione presso questo Consolato Generale è l’Ufficio Assistenza Sociale (Stanza n. 6) che riceve SENZA APPUNTAMENTO.Si precisa che il pagamento delle prestazioni previste (traduzione e/o legalizzazione della firma del traduttore) può essere effettuato esclusivamente in contanti.

Per eventuali ulteriori informazioni/domande si prega di contattare l’Ufficio Assistenza Sociale via e-mail scrivendo a oppure telefonicamente chiamando allo 089-41800388.

Patenti

I cittadini italiani, residenti stabilmente in Germania, NON possono richiedere il rilascio, il rinnovo, l’estensione e il duplicato (per deterioramento o furto/smarrimento) della patente italiana presso le autorità di competenza in Italia. Essi dovranno OBBLIGATORIAMENTE rivolgersi alle autorità tedesche (Ufficio Patenti/Fahrerlaubnisbehörde), competenti per il luogo di residenza.

Nel caso in cui l’Ufficio Patenti tedesco, in sede di rinnovo/conversione o di rilascio di duplicato della patente italiana, richiedesse all’interessato di presentare un attestato di validità della patente (Auszug aus der Führerscheinkartei), egli dovrà rivolgersi ad un qualsiasi Ufficio della Motorizzazione italiana per l’emissione del suddetto documento. A tal proposito si consiglia di richiedere il suddetto attestato all’Ufficio patenti e abilitazioni di guida di Bolzano che emette atti in lingua italiana e tedesca. Diversamente, nel caso in cui l’attestato fosse rilasciato solo in lingua italiana, esso dovrà essere tradotto da un traduttore giurato in Germania (cfr. Reef Mens Deck Mano 2 Tx Fashion Sneaker Vintage Blu
.

Di seguito si riportano i contatti dell’Ufficio Patenti e abilitazioni di guida di Bolzano:

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO − ALTO ADIGEUfficio Patenti e abilitazioni di guidaPalazzo 3b, Piazza Silvius Magnago 3, 39100 BolzanoTel.: 0039 0471 41 54 70 − Fax 0039 0471 41 54 54Email: [email protected]: [email protected]: Stivaletti Da Donna Slim Fashion A Punta Unica Con Punta Arrotondata E Lavorazione A Mano Nera A
Il rilascio dell’attestato di validità della patente è a pagamento. Per gli importi dovuti e le modalità di pagamento dall’estero si prega di contattare direttamente l’Ufficio Motorizzazione Civile in Italia.

La patente italiana rimane valida in Germania fino alla sua scadenza. Ai titolari di patente italiana, stabilmente residenti in Germania, si suggerisce, tuttavia, di procedere alla conversione della patente italiana, ancorché in corso di validità, in patente tedesca, poiché, in caso di scadenza già avvenuta, deterioramento o smarrimento/furto della patente italiana, la procedura per il rilascio di una patente tedesca richiederà tempi relativamente lunghi.

Si precisa, infine, che il permesso provvisorio di guida italiano non autorizza alla guida in Germania.

Riferimenti normativi: decreto legislativo 18 aprile 2011, n. 59, direttive 2006/126/CE e 2009/113/CE concernenti la patente di guida.

radiazione per esportazione all’estero
rispondere

Avendo frequentato il vicino Liceo per cinque anni, il problema delle auto parcheggiate a caso sui marciapiedi lo rilevavo tutti i giorni entrando e uscendo da scuola, dato che quel tratto di via Pisacane porta verso il Passante e il fu 23. Tra l’altro il marciapiede largo aiutava molto in fase di uscita da scuola, quando una massa enorme di studenti si riversava verso i mezzo sopra citati. Proprio per questo, proporrei di lasciare almeno un lato della via coi marciapiedi larghi, ovviamente resi inaccessibili alle auto. Basterebbe anche il pezzo fra la scuola e la fermata del 19 direzione Lambrate. Il resto della via può essere trattato come nella proposta di cui sopra.

Bacchetta Da Calcio Adidas Nitrocharge 10 Fg nera Arancione Flash Bianca Nera

A Amsterdam e Berlino molte ciclabili sono disegnate sui marciapiedi, perché non farlo anche da noi che di marciapiedi larghi ne abbiamo molti… E poi le bici già li usani visto che è l’unico luogo sicuro.

La proposta di UF di mettere alberi e ordine la capisco… Ma aggiungere altri parcheggi lungo le nostre strade non mi sembra la direzione giusta.

Christian Dior Sneaker Da Uomo Blu Blu

Anche no…cioè facciamo attenzione alle frasi fatte tipo “aggiungere altri parcheggi lungo le nostre strade non è la strada giusta”. Se puoi avere la strada con gli alberi e più ordinata con le auto parcheggiate a lisca di pesce, perché rinunciarci?

Poi basterebbe istituire una draconiana zona 30 e le bici non hanno bisogno di ciclabile separata (come all’estero dove in zona 30 le bici sono autorizzate anche al contromano, perché altrimenti dovete spiegarmi il senso di “zona 30” …)

Poi lo so anche io che l’obiettivo è di non avere più auto in città… ma visto che ci si arriverà fra 80 anni quando saremo tutti morti, nel frattempo un po’ di sano pragmatismo male non fa. Anche perché non ci scordiamo che le piste ciclabili nel mondo senza ( o con pochissime) auto saranno tutte obsolete. Ma un albero di 80 anni (piantato oggi) sarà un gran bel vedere (anche in Via Pisacane)

rispondere

Una delle prime volte in cui sono in disaccordo con UF. Sottrarre spazio ai pedoni per darlo alle auto mi sembra insensato, per una volta che abbiamo marciapiedi larghi li dobbiamo sacrificare per far parcheggiare inutili automobili? Magari gratis? I parcheggi vanno pian piano ridotti e eliminati in superficie, per ridurre il numero delle seconde e terze auto per famiglia.

About
ELS Agency può farti raggiungere audience internazionali grazie a testi efficaci e accattivanti, scritti da zero o perfettamente localizzati, sempre in ottica SEO. Lavoriamo con te per valorizzare il tuo digital marketing e migliorare i tuoi risultati.
Seguici

2017 © ELS Agency. All rights reserved.

Sede legale: Via Sant'Agnese 12, 20123, Milano | REA: MI 1978742 | Cap. Soc.: € 30.000,00 i.v | VAT: 07734320968 | Privacy cookies